INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI


INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

resa ai sensi dell’art. 13 D. lgs. n. 196/2003 e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) n. 679/2016 (“GDPR”)

 Gentile Fratello,

ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003 – Codice in materia di protezione dei dati personali – aggiornato con D. Lgs. n. 101/2018 – e del Regolamento UE n. 679/2016, il Gran Capitolo Italiano del Rito Moderno, titolare del trattamento dei dati personali, effettua il trattamento dei dati personali dal Voi direttamente comunicati per finalità associative.

La citata normativa, prevede innanzitutto che chi effettua trattamenti di dati personali sia tenuto ad informare il soggetto interessato su quali dati vengono trattati e sugli elementi qualificanti dello specifico trattamento, il quale, in ogni caso, deve avvenire secondo principi di liceità, correttezza e trasparenza, nella tutela dei vostri diritti e della vostra riservatezza. Vengono, pertanto fornite le seguenti informazioni.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO E RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI

Il titolare del trattamento è il Gran Capitolo Italiano del Rito Moderno (C.F. 90061470093) con sede legale in VILLANOVA D’ALBENGA

I dati di contatto del titolare sono i seguenti: (indicare mail:privacy@staff.ritomoderno.it)

E’ possibile rivolgersi al Responsabile della protezione dei Dati (DPO), designato dal titolare ai sensi dell’art. 37 del GDPR, all’indirizzo di posta elettronica: dpo@staff.ritomoderno.it

FINALITA’ DEL TRATTAMENTO E BASE GIURIDICA

I dati da Voi forniti nel corso della richiesta di essere ammesso in questa Associazione e durante la permanenza in essa per le attività previste dallo Statuto (elezioni cariche del Capitolo, passaggi di Ordine di Saggezza, etc.), verranno trattati al fine di permettere il regolare svolgimento delle attività associative in questione.

NATURA E ORIGINE DEI DATI TRATTATI

Nell’ambito delle suddette finalità, per il corretto espletamento delle proprie attività, il titolare potrà trattare i vostri dati appartenenti alla categoria “Dati Personali” (dati identificativi ed anagrafici, dati di contatto, dati di pagamento, indirizzi di residenza e domicilio).

CATEGORIE E DESTINATARI DEI DATI

Ferme restando le comunicazioni eseguite in adempimento di obblighi legali, tutti i dati raccolti per il tramite dei soggetti Autorizzati del Capitolo di appartenenza , saranno elaborati e comunicati esclusivamente, per le finalità sopra specificate, alla Gran Segreteria del Gran Capitolo Italiano del Rito Moderno.

In nessun caso i vostri dati personali saranno oggetto di diffusione.

MODALITÀ E LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI

Per le finalità sopra descritte, i vostri dati personali potranno essere trattati e conservati sia in formato cartaceo che informatizzato, nel rispetto delle norme di sicurezza previste dalla normativa vigente in tema di protezione dei dati personali.

PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati saranno conservati e archiviati, secondo le modalità sopra descritte, per il tempo strettamente necessario al raggiungimento delle finalità sopra descritte, fatti salvi eventuali specifici obblighi derivanti da norme di legge.

Nel caso di contenzioso giudiziale, i dati saranno trattati per tutta la durata dello stesso, fino all’esaurimento dei termini di esperibilità delle azioni di impugnazione. Ulteriori informazioni relative al periodo di conservazione dei dati, potranno essere sottoposte al titolare previa esplicita e motivata richiesta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO

Il conferimento dei vostri dati è necessario per il raggiungimento delle finalità associative sopra descritte, e pertanto l’eventuale rifiuto a fornire i dati richiesti può dar luogo all’impossibilità da parte del titolare di garantire l’esito delle pratiche associative trattate rispetto alle quali siete portatore di interesse.

 

DIRITTI DELL’INTERESSATO

Quale soggetto interessato dal trattamento, potrete esercitare, salvo a valutarne e verificarne preliminarmente la applicabilità, i diritti di cui agli articoli da 15 a 22 del Regolamento UE 2016/679.

In particolare, ai sensi di tali articoli l’interessato può esercitare:

  • il diritto di accesso (art. 15): il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali;
  • il diritto di rettifica od integrazione (art. 16): il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica e/o l’integrazione dei dati personali inesatti od incompleti che lo riguardano, senza ingiustificato ritardo;
  • il diritto alla cancellazione (“diritto all’oblio”, art. 17): il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano, senza ingiustificato ritardo;
  • il diritto alla limitazione del trattamento (art. 18): ove applicabile, il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento;
  • il diritto di ricevere notifica, in caso di rettifica o cancellazione dei dati personali ovvero in caso di limitazione del trattamento (art. 19);
  • il diritto alla portabilità dei dati (art. 20): ove applicabile, il diritto dell’interessato di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali che lo riguardano forniti al titolare del trattamento, nonché il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha precedentemente forniti;
  • il diritto di opposizione (art. 21): il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell’art. 6, par. 1, lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni;
  • il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona (art. 22).

Potrete in qualsiasi momento esercitare i diritti di cui sopra, contattando il titolare e il suo responsabile della protezione dei dati riportati nella presente informativa.

Infine, ai sensi dell’art. 77 del GDPR e fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, ove riteniate che il trattamento che vi riguarda violi lo stesso Regolamento, avete il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali secondo le modalità descritte nel sito web istituzionale www.gpdp.it.

Per presa visione.

Luogo e data: _________________________________

Firma: ____________________________________________